Trebbiano Toscano

Trebbiano Toscano

Il Trebbiano fa parte del patrimonio viticolo toscano, in molte vigne di collina antecedenti agli anni 70 non è difficile distinguere questo di vitigno detto anche “procanico” intervallato a Malvasie e altri biotipi minori; il Podere 414 con il “Trebbiano toscano” intende portare all’attualità con i dovuti aggiornamenti tecnici, qualitativi e di gusto il sapore distintivo originale di queste uve riportando alla memoria i vini che era possibile assaggiare andando per poderi e fattorie del tempo..


Descrizione

Giallo dorato intenso, profumo caratterizzato da aromi floreali e di frutta a polpa gialla, che si integrano armoniosamente con note legnose. Al palato mostra struttura, complessità e persistenza, questo tipo di vino si avvantaggia di lunghi affinamenti in bottiglia. Essendo un bianco strutturato si presta ad essere abbinato per concordanza con piatti a base di pesce, carne e formaggi in grado di sostenere le caratteristiche e la personalità, ottimo con pasta “cacio e pepe”.

il vino viene maturato in legno (tonneaux da 5 hl) periodo nel quale è allevato sulle fecce fini per circa 7-8 mesi con batonnages settimanali, affinamento in bottiglia 6 mesi.

Scheda tecnica

Informazioni aggiuntive

Uve

100% Trebbiano toscano.

Vendemmia 2018

La raccolta inizia talvolta a fine settembre ma più frequentemente nella prima decade di ottobre.

Vinificazione

Avviene con metodologia tradizionale: le uve vengono ammostate con le bucce per una breve macerazione e inizio fermentazione in cemento, successivamente il completamento della fermentazione viene condotto in legno nuovo.

Data imbottigliamento

Febbraio 2020, numero bottiglie prodotte: 4.000.

Longevità annata 2018

Oltre 10 anni.