Morellino di Scansano DOCG

Morellino di Scansano DOCG

Rosso rubino intenso e profondo, profumo caratterizzato da aromi primari di frutta matura che si integrano con percezioni secondarie di tono speziato, discreto il complemento della nota legnosa. Al palato mostra ampiezza, spalla e rotondità conferita dalla docilità dei tannini, in bocca è netto grazie ad una sostenuta acidità. L’obbiettivo preposto per questo vino si finalizza nella creazione di una bevanda che nobiliti, grazie alle sue peculiarità di armonia e raffinatezza, il pasto rendendolo più piacevole e fluente.

 

Descrizione

La vinificazione avviene con metodologia tradizionale, in moderne vasche di cemento e tinelli tronco conici di legno di piccole dimensioni, lieviti autoctoni (pied de cuve), prolungati tempi di macerazione sulle bucce (15-20 giorni) a temperature controllate di 27-29°C. L’estrazione dei polifenoli è ottenuta tramite frequenti rimontaggi alternati a délestages con interventi esclusivamente manuali.

Tutti i vigneti sono allevati con il criterio delle alte densità di impianto (circa 6500 ceppi/ha), la forma di allevamento prevalente è il doppio Guyot con alcuni appezzamenti ad alberello. Tutto il vino viene passato in legno per 12 mesi in botti di piccola dimensione (25 hl) e tonneaux di primo e secondo passaggio

Scheda tecnica

Informazioni aggiuntive

Uve

85% Sangiovese, 15% altri vitigni (Ciliegiolo, Colorino, Alicante, Sirah).

Data vendemmia

2015, inizio raccolta al 13 settembre, fine raccolta al 6 ottobre. Raccolta manuale di tutte le uve.

Vigneto (estensione)

22 ettari in conduzione biologica certificata da ICEA.

Data imbottigliamento

Febbraio 2017, affinamento minimo in bottiglia 2 mesi.

Bottiglie prodotte

circa 80.000.

Longevità annata 2015

10 anni.