L’Azienda

“414” è il numero attribuito al Podere tramite un ufficio del Governo, detto confidenzialmente “Ente Maremma”, durante la riforma agraria del 1960.
Con questa riforma vennero dati in coltivazione a famiglie provenienti da ogni parte di Italia, denominati “assegnatari”, i terreni derivanti da quello che rimaneva delle grosse proprietà latifondiste.
Queste famiglie ereditarono un territorio selvaggio ed incontaminato che li obbligò ad una agricoltura difficile, spesso legata alla sussistenza; per questa ragione la Maremma toscana mantiene ancora oggi intatto il suo spirito originario.
In questo territorio conteso fra mare e collina operiamo dal 1998 producendo i vini del “Podere 414” seguendo quello che la natura ci suggerisce anno per anno.

“414” is the house number attributed to our property by the former reform land authority in the 1960s, during the division of the estate and the redistribution of the land to the farmers.
These families inherited totally wild and uncontaminated lands and they adopted an almost exclusively subsistence farming model keeping the “spirit” of the land intact until now. In this context between hills and sea we have operated from 1998 producing the wines of “Podere 414” a small icon that embodies the character of Maremma.